enitru

Degustazione Ridolfi

ridolfi-logoBuongiorno a tutti,

E ben ritrovati.
Dopo la lunga pausa estiva riprendiamo i nostri appuntamenti settimanali con le degustazioni.

Questo mese, dopo lunghe ricerche, ospiteremo tutte aziende di nuovo inserimento in enoteca e quindi tutte da scoprire, piccole o grandi che siano, come sempre divertendoci nello scoprire tutti i pregi e perché no anche qualche difetto che i vini da loro prodotti avranno negli assaggi.
Ma ora partiamo con il presentare la prima azienda. Di solito le ripartenze le faccio sempre un po’ “soft” giusto per iniziare a ritrovarci e ricreare il clima solito dei nostri appuntamenti.

Questa volta ho voluto fare una ripartenza “shock”, pronti via il vino per eccellenza Toscano il “Brunello”. Sì proprio così partiamo subito con una degustazione impegnativa, giusto per capire subito se avete “STUDIATO” in estate e se il vostro palato non ha dimenticato le degustazioni precedenti. L’azienda che ospiteremo ha un nome di un casato storico senese “Ridolfi”,che dà anche il nome a un borgo, e nel tempo ha sempre cercato di coniugare le tecniche di vinificazione moderne che di volta in volta si aggiornavano con l’esperienza dei contadini che contemporaneamente mettevano e mettono a disposizione, così da creare vini più naturali possibili rispettando natura e territorio e usando meno pesticidi possibili.
I vini che degusteremo saranno tre rossi, ecco qui ho voluto trattenermi con lo shock cercando di non esagerare, per adesso.

La degustazione avrà questa sequenza :

“Soc. Agr. Ridolfi”

“Fiero” Toscana igt rosso ( 60%Merlot e 40%Sangiovese)

“Rosso di Montalcino” doc ( 100% Sangiovese)

“Brunello di Montalcino” docg (100% Sangiovese)

 

Come vi dicevo partiamo subito alla grande e fortunatamente il clima ci aiuta, quindi tutto può essere perfetto per una splendida ripartenza. A questo punto per chiudere il cerchio mancate solo voi appassionati e per questo vi aspetto tutti

Sabato 5 ottobre dalle 11.30 fino a chiusura 19.30

Si avvisano le aziende che alcuni truffatori, spacciandosi per la nostra azienda, effettuano ordini che poi non pagano regolarmente. Verificate la veridicità dell'ordine prima di evaderlo.