enitru

I Blend

blendBuonasera a tutti,

Come si dice di solito “buona la prima”.

La ripartenza è stata un gran successo con una buona affluenza all’evento e di questo ringrazio, è bello rivedere tutti dopo un periodo di fermo dalle nostre degustazioni.

 

Anche questa avrà un tema diverso dal solito proponendo una degustazione alternativa che spesso può risultare anche più interessante, in attesa che le aziende ripartano con le loro proposte.

Il tema di questo sabato è “ I Blend “ ; spesso i vini sono degli uvaggi dei quali non sempre si conosce la composizione, ma che in realtà è molto importante per differenziare il territorio, per la percentuale dei tannini se più marcato o se più morbido, per la struttura o l’eleganza e via dicendo che alla fine personalizza il vino e di conseguenza il gusto soggettivo di chi lo degusta.

Infatti la domanda della degustazione di sabato sarà “ tu che gusto hai? “, lo scopriremo insieme mentre degusteremo questi quattro vini, provenienti da territori diversi anche fuori confine, giusto per non farci mancare niente.

I vini come dicevo saranno quattro che verranno serviti in quest’ordine:

 

“ Albia “  Barone Ricasoli Toscana igt  ( Malvasia, Chardonnay e Sauvignon )

“ 3055”  Since 1963 Jean Leon 2015 bio ( Merlot- Petit Verdot )

“ Rosso del Soprano “ Az. Agr. Palari igt 2013 ( nerello mascalese, nocera, nerello cappuccio, galatena… )

“ Le Sughere di Frassinello “  Maremma Toscana doc 2012 ( Sangiovese, Cabernet Sauvignon, Merlot )

Questa degustazione è un mix di profumi, aromi, struttura, morbidezza, persistenza e potremmo elencarne molte altre di caratteristiche ma quelle le scopriremo insieme.

Come vi anticipavo queste degustazioni “alternative” hanno il pregio di farvi conoscere vini inusuali ai nostri eventi.

Come al solito mi aspetto molta curiosità e di conseguenza molta partecipazione,

Sabato 10 febbraio dalle 11.30 fino a chiusura 19.30

 

Questo è un negozio di prova — nessun ordine sarà preso in considerazione.