enitru

Degustazione Tenuta Sant’ Antonio

tenuta-santantonio-logoBuonasera a tutti,

Dopo la degustazione molto gradita di “Bellei”, questa settimana proponiamo un’azienda veneta di Mezzana di sotto, una di quelle località dove si produce uno di quei vini che io amo molto “l’Amarone”,
un grande vino per eleganza, morbidezza, struttura, insomma un GRANDE.

Insieme proporremo dei vini che in questo momento sono molto richiesti, come tipologia, ma che ancora in molti non ne conoscono le caratteristiche e i benefici, in poche parole pregi e difetti di produrre vini “Senza Solfiti” aggiunti.

Per finire uno dei vini più venduti di questa azienda, un bianco fruttato fresco quasi “Pettillant” gradevolissimo specialmente nel periodo estivo.

Mi sono lasciato trasportare dal decantare i vini, ma ho dimenticato di presentare l’azienda “Tenuta Sant’Antonio”, sempre molto attenta alle esigenze di mercato ed ecco la necessità di avere vini con caratteristiche di produzione diverse tra loro.

I vini che degusteremo come dicevo prima saranno quattro in ordine:

“Scaia” Garganega/chardonnay igt delle Venezie (il vino di famiglia Castagnedi)

“Tèlos” il Bianco senza solfiti aggiunti (Garganrga/Chardonnay)

“Tèlos” il Rosso senza solfiti aggiunti (Valpolicella Superiore)

“Amarone” della Valpolicella Selezione 2013

Anche questa volta siamo riusciti a mettere su una degustazione particolarmente interessante per tutti e quattro i vini proposti e che, sono sicuro, non vi lasceranno indifferenti dopo averli degustati.

Vi aspetto tutti come al solito Sabato 1 aprile dalle 11.30 fino a chiusura 19.30