enitru

Degustazione Castello di Spessa

logo-castello-spessaBuonasera a tutti,

 

Ed eccoci ad un altro appuntamento settimanale, questa volta dopo alcune degustazioni per “riscaldarci” incominciamo ad alzare il livello e ospitiamo una nostra vecchia conoscenza, che già qualche anno ci aveva fatto compagnia.

Anche questa settimana l’azienda è friulana precisamente del Collio ai confini con la Slovenia una delle zone migliori per la produzione vinicola e patria di tanti famosi vini friulani proprio per la posizione in cui si trova, dove il terreno è un misto di marna e arenaria per questo ricco di sali poi, grazie alla protezione delle “Prealpi Giulie” non arrivano venti freddi del nord –est, mentre di contro beneficiano di quelli del mare Adriatico così da creare un clima ottimale.

Il risultato sono vini di grande qualità ricchi di freschezza, cremosità, mineralità e molto longevi. L’azienda che ospiteremo è “Castello di Spessa” che negli ultimi anni ha guardato molto avanti avvalendosi della consulenza di un famoso enologo trentino, Enrico Paternoster, che ha saputo collegare freschezza e raffinatezza a struttura e longevità ottenendo dei vini eleganti,minerali,persistenti e di grande bevibilità.

I vini che degusteremo saranno ben sei, tutti di alta qualità quattro bianchi e due rossi in quest’ordine:

 

 

 

“Santarosa” Pinot Bianco doc Collio

“Joy” Pinot Grigio doc Collio

“Rassauer” Friulano doc Collio

“ Segrè” Sauvignon doc Collio

“Casanova” Pinot Nero doc Collio

“Torriani” Merlot doc Collio

 

Come dicevo all’inizio il livello si è alzato, oltretutto sei vini di questo tipo tutti assieme non li avevamo mai proposti, quindi vi invito ad armarvi di pazienza perché per degustare questi vini ci vuole tempo e un palato ben predisposto.

Non aggiungo altro.

Vi aspetto tutti come al solito

Sabato 19 ottobre dalle 11.30 fino a chiusura 19.30

Si avvisano le aziende che alcuni truffatori, spacciandosi per la nostra azienda, effettuano ordini che poi non pagano regolarmente. Verificate la veridicità dell'ordine prima di evaderlo.