enitru

Degustazione Azienda Vinicola Farina

logo farina 2Buongiorno a tutti,

 

La partenza delle degustazioni è stata molto positiva e per questo, come sempre, ringrazio tutti i partecipanti.

 

Ora passiamo alla degustazione di questa settimana, sicuramente una tra le mie preferite come tipologia, ma visto il successo che riscontra ogni volta che la si presenta, non dovrebbe essere solo una mia passione, ma anche di quasi tutti gli appassionati del settore. Non penso di dire una bugia affermando che l’ “Amarone “ sia uno dei vini più amati degli ultimi anni e proprio per questo andremo a degustarlo per la felicità del nostro palato; anzi ne assaggeremo ben due, proprio per esagerare.

Visto che vogliamo superarci assaggeremo ben sei vini, quindi preparatevi bene perché uscirete stravolti dopo questa degustazione.

L’azienda che ospiteremo è “Azienda Vinicola Farina” che negli ultimi anni ha avuto un grande successo perché vincitrice, nel 2015 con l’Amarone “ Montefanti” riserva miglior vino autoctono al mondo su 90 paesi partecipanti e nel 2016 l’Amarone” classico è stato inserito da Luca Gardini tra i miglior 50 vini al mondo.

Come dicevo degusteremo ben 6 vini in ordine:

 

“ Appassilento “ bianco igt  ( Sauvignon-Garganega )

“ Bardolino” Classico doc  ( 60% Corvina,25% Rondinella, 15% tra Molinara e Rossara)

“ Montecorna” Valpolicella Ripasso Sup. doc ( 70% Corvina,15% Corvinone,10%Rondinella e 5%Molinara)

“ Corte Conti Cavalli” Rosso Veronese igt  (60%Corvina,30%Merlot, 10% tra Molinara e Oseleta)

“ Amarone” della Valpolicella Classico 2013 docg  (50%Corvina,20%Corvinone,20%Rondinella,10% tra Molinara,Oseleta e Turchetta)

“ Amarone” della Valp. Class. Riserva Montefante 2010 doc (45%Corvina,30%Corvinone,15%Rondinella,5%Molinara e 5%Dindarella)

 

Ditemi se non è una degustazione esaltante, oltretutto vi posso assicurare che rimarrete stupiti per la bontà di alcuni vini e per il rapporto prezzo qualità di altri. Inutile che vi raccomandi di non mancare a questa degustazione, penso irripetibile.

Vi aspetto tutti come al solito sabato 8 ottobre dalle 11.30 fino a chiusura